Zai.net

zai-net-giovani-reporterZai.net, o “Zai.net lab”, con complemento di titolo “giovani reporter” (altro titolo: “Z zai.net”; continuazione di: “Zai.net : mensile da asporto”) è periodico afferente all’omonimo network di comunicazione che opera su vari mass media -rivista, quotidiani, radio, televisione, internet- e si configura quale laboratorio di scrittura giornalistica “degli studenti per gli studenti”.

Destinatari ne sono i giovani dai 14 ai 20 anni (ed è distribuito ogni mese nelle scuole superiori italiane e ricevuto da più di quarantamila classi), cui il progetto offre una chance biunivoca.

Gli studenti hanno, infatti, da un lato l’opportunità di “conoscere da vicino il mondo del giornalismo e della comunicazione” e di rivestire essi stessi il ruolo di reporter, fotografo, illustratore, opinionista, così da poter perfezionare le competenze espressive ed organizzare interviste, realizzare inchieste, fare esperimenti di scrittura cooperativa, ma soprattutto “comprendere i meccanismi dell’informazione e in generale della produzione culturale”. In tal modo, dunque, altresì conseguiranno l’obiettivo di “accrescere il [proprio] senso di consapevolezza ..di fronte alla realtà”, divenendo più evoluti come lettori e al contempo “cittadini più liberi e consapevoli” anche grazie alla conoscenza dei meccanismi che regolano i media, ormai basilari nella vita sociale e politica e alla maturazione di capacità di mediazione, condivisione, pensiero trasversale.

La partecipazione è libera –è sufficiente contattare la redazione via email (clic) e iscriversi al gruppo su Facebook (clic)–. In tutto, sono passate dalle redazioni migliaia di giovani collaboratori, alcuni poi confermandosi nella professione giornalistica.

Il periodico per ogni numero si concentra su un tema specifico, affiancando recensioni di libri, concerti, film, rubriche di cultura giovanile: musica, cinema, costume e attualità, in cui gli studenti affinano le capacità critiche

zai.netEditore

L’editore è Mandragola editrice – cooperativa di giornalisti, nata a Torino nel 2001 condividendo la passione per la cultura, nuove tecnologie, formazione, informazione, collaborare con importanti partner nazionali, e che si era già segnalata in esperienze in ambito informativo ed educational come, nel 2002, con l’incarico affidato dalla Rai di una rubrica dedicata al mondo della scuola e della formazione..

Perseguendo ancora l’intento di formazione, l’editrice si propose di “insegnare ai giovani come si fa un giornale… facendoglielo semplicemente fare!” (come afferma la presidente della cooperativa, Lidia Gattini), perciò affiancando nelle redazioni agli studenti coinvolti giornalisti d’esperienza che li seguissero nelle varie tappe di realizzazione del progetto.

Le redazioni sono decentrate, a Roma, Torino e Genova, ed è operativa una redazione on line,  “Zai.net 2.0”, una piattaforma di condivisione e aggiornamento dei contenuti che gestisce a distanza quasi duemila reporter, lucrando dell’esperienza accumulata dall’Editrice nella gestione analoga di tutte le pagine del Televideo regionale Rai). Essa cura l’edizione multimediale di Zai.net, con i contenuti supplementari audio, video e foto gallery, assai richiesta anche in Apple Store.

La cadenza della rivista è mensile.

 Online
Per sfogliare il numero di ottobre 2015 (in possesso anche dell’Emeroteca): clic

Social Network:

Su Facebook: (clic) viene presentato quale: “L’unica rivista scritta dai ragazzi per i ragazzi: idee, fatti, parole, sogni e bisogni di una generazione e forse più”.

Il network ha ricevuto il sostegno di diversi enti nell’ultimo ventennio: Ministero Pubblica Istruzione, Ministero Trasporti e Infrastrutture, Ministero delle Attività Produttive, Unione Europea, Fondo Sociale Europeo, Regione Lazio, Regione Toscana, Regione Lombardia, Regione Piemonte, Regione Liguria, Regione Abruzzo, Provincia di Napoli, Provincia di Genova, Provincia di Livorno, Provincia di Savona, Provincia di Torino, Provincia di Siena, Comune di Roma, Comune di Genova, Comune di Napoli, Fondazione Carige, Fondazione Carisa, Fondazione IG Students, Telecom, RAI – Televideo Regionale, Unicef Italia, La Stampa, Kataweb – scuola, Miur Piemonte, Eurowebschool.com, Emergency, Fondazione Carisa, Unicredit Banca, Unesco, Anpi, Assessorato alle Politiche della Scuola della Provincia di Roma, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Il Riformista, Coni, Touring Club Italiano, Ambasciata di Francia in Italia, Arssu Liguria.

Descrizione biblioteconomica

*Zai.net lab : giovani reporter. – Ed. Lazio. – Torino : Mandragola. – volumi : ill. ; 29 cm ((Mensile. Descrizione basata su: Anno 3, n. 9 (dic. 2004) e su Anno 8, n. 4 (mag. 2009)

 zai.net serie

IN EMEROTECA

[DA AGGIORNARE] In Emeroteca si conservano 2 fascicoli della Rivista, il n.1 del 2013 (2013:gen/feb) e il 7 del 2015 (2015:ott); nessun’annata completa.

Vedi disponibilità d’archivio: Zai.net  (PDF)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...